Lo Studio svolge la propria attività di consulenza e assistenza, giudiziale e stragiudiziale, nei seguenti settori:

  • Diritto costituzionale ed europeo
  • Diritto amministrativo generale
  • Urbanistica, edilizia
  • Diritto dell’ambiente e dell’energia
  • Diritto dei beni culturali e del paesaggio
  • Commercio e attività produttive
  • Appalti pubblici e privati
  • Diritto dei servizi pubblici
  • Accordi pubblico-privati, project financing
  • Diritto sanitario
  • Diritto societario, pubblico e privato
  • Tutela dei dati personali e ICTs
  • Pubblico impiego e diritto del lavoro
  • Diritto immobiliare e delle proprietà
  • Diritto pubblico dell’economia e della regolazione dei mercati

ATTIVITÀ GIUDIZIALE

  • Edilizia (rilascio permessi di costruire, anche convenzionati, realizzazione progetti c.d. Piano Casa, questioni relative a SCIA e DIA, sanatorie, rilascio condoni, autorizzazione antenne gestori telefonia mobile, abusivismo, ecc.);
  • Urbanistica (varianti di PRG, Programmi di recupero urbano, Programmi integrati di intervento, anche in variante, Piani di Emergenza Rischio Sismico, Piani di sviluppo aeroportuali, misure di salvaguardia, accordi di programma, Patti territoriali, Pianti territoriali paesistici, Piani Territoriali Provinciali Generali, Piani di Lottizzazione, anche convenzionati, Convenzioni urbanistiche e urbanistica contrattata);
  • Ambiente (VIA, VAS, AUA, energia, impianti eolici, certificati bianchi);
  • Contratti della PA e procedure di aggiudicazione (finanza di progetto per la realizzazione di porti, lavori di realizzazione di impianti idroelettrici, lavori di realizzazione di strade, lavori di ingegneria ambientale, lavori di edilizia scolastica, finanza di progetto per la realizzazione di cimiteri, servizi di rimozione ordigni bellici, servizi di ingegneria, servizi di manutenzione del verde, servizi di formazione, servizi di editoria, servizi di manutenzione meccanica, fornitura di ricambi per autobus, fornitura impianti di stoccaggio, global service di manutenzione meccanica, fornitura apparecchiature sanitarie);
  • AGCM (procedimenti sanzionatori e concorrenza);
  • Giudizi elettorali (contenzioso elezioni regionali e locali; referendum);
  • Sanità (tetto massimo di spesa, convenzionamento, accreditamento cliniche e strutture private, pagamento tabelle extraregionali, responsabilità professionale della struttura sanitaria, appalti);
  • Giudizi di responsabilità contabile.